venerdì 8 settembre 2017

Il tuo non esserci


RAINER MARIA RILKErilke-1

A LOU ANDREAS-SALOMÉ, III

Non posso ricordare. Ma quei momenti
puri dureranno in me come
in fondo a un vaso troppo pieno.
Non penso a te, ma sono per amore tuo
e questo mi dà forza.
Non ti invento nei luoghi
che adesso senza te non hanno senso.
Il tuo non esserci
è già caldo di te, ed è più vero,
più del tuo mancarmi. La nostalgia
spesso non distingue. Perché
cercare allora se il tuo influsso
già sento su di me lieve
come un raggio di luna alla finestra.

(da Poesia d’amore del Novecento, Crocetti, 2006 - Traduzione di Giuliano Donati)

.

Lou Andreas-Salomé, scrittrice e psicanalista tedesca d’origine russa, fu ispiratrice di Sigmund Freud e musa di Paul Rée, di Friedrich Nietzsche e di Rainer Maria Rilke (1875-1926). Il poeta tedesco – allora ventiduenne – e la trentaseienne Lou si conobbero nel 1897 e intrattennero una relazione che durò tre anni per trasformarsi poi in un’intensa amicizia. L’influenza della donna su Rilke è chiaramente testimoniata da questi versi dominati da una sottile nostalgia.

.

Lou

LOU ANDREAS-SALOMÉ

.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------
LA FRASE DEL GIORNO
Essere amati, è passare. Amare, è durare.
RAINER MARIA RILKE, I quaderni di Malte Laurids Brigge

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...